Tom Dixon

 1959

Nato in Tunisia nel 1959, si trasferisce a Londra a 4 anni; senza nessun tipo di formazione legata al design o all’arte, comincia ad esplorare il potenziale decorativo e strutturale dei materiali riciclati; non ci volle molto perché le creazioni del suo laboratorio diventassero riconosciute e commissionate su misura. Cappellini ha sposato il suo modo di lavorare lanciando sulla scena internazionale nel 1989 la S-Chair, ora esposta alla mostra permanente del Museo di Arte Moderna di New York. “Space”, il suo laboratorio, diventa un vero e proprio studio di design nel 1991 e nel 1994 uno spazio espositivo per i lavori di giovani designers; dallo stesso anno il suo interesse si sposta prima sui materiali plastici con Eurolounge e di seguito sulla tecnologia dell’estrusione.

Tom Dixon