HomeNews › Cappellini Milano Design Week 2016

Cappellini Milano Design Week 2016

Cappellini si riconferma protagonista assoluto nella ricerca formale e nella selezione delle nuove tendenze dell'abitare contemporaneo. E in occasione della Design Week milanese, presenta Cappellini Point, uno spazio espositivo di nuova generazione situato in Bastioni di Porta Nuova 9 che si aggiunge al negozio di via Santa Cecilia per raccontare un inedito approccio culturale al progetto e riscrivere le dinamiche commerciali attraverso cui l'azienda intende consolidare le proprie relazioni con i player del settore. In un ambiente privato, caratterizzato da una struttura architettonica dinamica che riproduce le atmosfere iperrealistiche di un loft privato, si definisce la visione dell'abitare firmata Cappellini. E' un viaggio visivo e culturale che raccoglie il contributo creativo di designer come Jasper Morrison, Nendo, Joe Colombo, Fabio Novembre, Dimorestudio ma anche del polacco Mac Stopa e dello svedese Johan Lindstèn, in un continuo rimando fra tecniche di progettazione industriale e nuove interpretazioni delle antiche arti manifatturiere, fra elementi presi in prestito alla digital art e dettagli estetici ispirati agli elementi naturali. In occasione della Milano Design Week 2016, lo studio di visual design Karmachina è stato invitato a ideare e realizzare un allestimento di videoproiezioni floreali per la presentazione al pubblico degli Spazi Cappellini Point. L’allestimento è stato ideato per esaltare le linee del nuovo showroom e le caratteristiche delle collezioni esposte: un mix di semplicità e personalità. Raffinatezza e sperimentazione, in grado di adattarsi alle esigenze d’arredo di ogni spazio.
 
Lo storico showroom di via Santa Cecilia completa il nuovo capitolo del mondo Cappellini e accoglie gli ospiti in un nuovo concept abitativo giocato su accostamenti cromatici inusuali. Il blu china definisce le quinte di questo palcoscenico del design e dialoga con raffinati dettagli a specchio, in bianco magnolia e in nero. Il tutto tenuto insieme dall'accogliente pavimento di parquet. Cappellini, inoltre, era presente con i suoi prodotti, durante la settimana milanese del design, anche in fiera presso gli stand Flaminia e Marangoni, negli allestimenti di Oikos presso Torre Velasca e di Del Tongo e nella press lounge di Interni all’Università Statale.