HomeNews › Cappellini ROOMS - Salone del Mobile 2013

Cappellini ROOMS - Salone del Mobile 2013

"Non possiamo pretendere che le cose cambino se continuiamo a fare le stesse cose."
Albert Einstein

“Cappellini ROOMS”

Come ogni anno Cappellini ci stupisce per la propria capacità di inventare un nuovo modo per raccontare la propria unicità. “Cappellini ROOMS” è un allestimento contemporaneo con rimandi al passato e spunti suggeriti dalla moda e dal costume. Architetture destrutturate compongono un villaggio circolare su due livelli, dieci box sovrapposti svelano lo styling che racchiudono tramite una parete aperta che rende l’interno visibile solo a chi entra nella piazza centrale. Unica eccezione il contenitore dell’installazione “Cappellini NEXT” aperto verso l’esterno sopra l’accesso principale, per invitare i visitatori ad entrare nel mondo Cappellini e scoprire l’allestimento di quest’anno. All'ingresso una teca raccoglie i nuovi preziosi prodotti della collezione “Progetto Oggetto” mentre al centro a terra sono disposte tutte le novità 2013, un incentivo al pubblico ad interagire con esse, illuminate dall’alto da una pioggia di 64 stupefacenti lampade Meltdown.

Dieci scatole indipendenti e non accessibili, involucri color sabbia e pareti interne che vanno dal rosa al rosso scuro e mettono in scena ambienti fra loro differenti: una zona living o una camera da letto di una casa cosmopolita oppure uno spazio lounge di un hotel metropolitano. Gli ambienti sono arredati ora con elementi immateriali disegnati sulle pareti e sul pavimento, ora con oggetti straordinari che raccontano l'arte artigianale del saper dare una forma ad un pensiero progettuale.
Prodotti in vari materiali che identificano la nostra storia e cultura, capostipiti di una tradizione produttiva che deve essere assolutamente difesa e valorizzata. Interni eccezionali che raccontano storie di prodotti destinati ad accompagnarci nel tempo, non più tendenze passeggere e brevi mode, ma libertà nell’abbinare forme a materiali, con un grande ritorno del legno e delle sensazioni di comfort e sicurezza ad esso associate. Suggestioni, ricordi ed ironia in un mix di collezione 2013 e prodotti più recenti proposti in nuove finiture per incontrare la sensibilità di un mercato sempre più esigente.

E poi le quattro “Edizioni Limitate”: il bellissimo progetto “Inflated Wood” di Zanini de Zanine, che utilizza legno di riciclo delle vecchie fazendas brasiliane; l’enigmatica lampada “Eye Shadow” di Marcel Wanders, un oggetto che ci osserva con mille occhi…; le 24 “S-Chair” numerate e rivestite in Alcantara® animalier e infine 12 sedie “330” dipinte a mano da Eleonora Di Maio, il rivestimento in lino grezzo diventa manifesto: “Viva l’Italia”.