HomePressComunicati Stampa › CAPPELLINI PARTECIPA ALLA DESIGN WEEK DI BOLOGNA

CAPPELLINI PARTECIPA ALLA DESIGN WEEK DI BOLOGNA

Stampa

Milano, 21 settembre 2015 – Cappellini a partire dal 28 settembre curerà uno degli otto allestimenti che trasformeranno Bologna nella capitale del Design per una settimana. Il brand verrà ospitato all’interno dello showroom Gianpaolo Gazziero di via Marconi 26 e del temporary store di Galleria Cavour, in cui si potranno apprezzare alcune delle creazioni di Cappellini appartenenti alla collezione Panda. Rosso, blu elettrico e grigio sono i colori di questa linea dal carattere dinamico e giocoso, che verrà ospitata insieme ad altre icone del design prodotte da marchi famosi in tutto il mondo, come Knoll e Cassina.

Dal 30 settembre al 3 ottobre avrà luogo la prima edizione della Bologna Design Week: un evento culturale che nasce e si sviluppa nell’intento di mappare la creatività diffusa sul territorio attraverso un approccio collaborativo tra istituzioni, imprese, progettisti, Università, Enti di ricerca, associazioni e privati.

Gianpaolo Gazziero, uno dei più fedeli partner di Cappellini è, come ama definirsi, un luogo di diffusione della cultura del design, ospiterà anche il Press Point dell’evento.

 

Cappellini

Fondata nel 1946, sinonimo di design d’avanguardia contemporanea e trampolino di lancio per i più grandi designer internazionali, Cappellini produce pezzi d’arredo innovativi e di altissima qualità. La collezione Cappellini, caratterizzata da tratti di sperimentazione ed esplorazione di nuovi modi di abitare, permette di arredare l’intero ambiente domestico, dal soggiorno allo studio, alla camera, ma anche spazi contract come lounge, hotel e ristoranti; molti di questi prodotti sono diventati icone internazionalmente riconosciute ed esposte nei più importanti musei del mondo quali ad esempio il Victoria & Albert Museum di Londra, il Moma di New York e il Centre Pompidou di Parigi. Artefice dell’unicità dell’azienda e figura emblematica nel panorama internazionale del design è Giulio Cappellini, al quale viene universalmente riconosciuto il ruolo di talent scout di giovani designer, lanciati poi dall’azienda: alcuni esempi Jasper Morrison, Marc Newson, Nendo, i fratelli Bouroullec e Marcel Wanders. Giulio Cappellini controlla personalmente l’immagine ed i prodotti Cappellini sia come Art Director sia come progettista e recentemente è stato eletto dalla rivista “Time” come uno dei più influenti trend setter mondiali della moda e del design. Cappellini è presente in tutto il mondo con flagship store a Milano, Roma, Parigi, Bruxelles, New York, Los Angeles, Manila e negozi di gruppo (con Cassina e Poltrona Frau) nelle principali capitali mondiali compresa l’Asia ed il sud America. La sua sede è a Meda in Brianza.